Dr.ssa Chiara Matteuzzi

Biologa Nutrizionista

Nel 2010 ho conseguito la laurea triennale in Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi di Firenze e nel Novembre

2012 la laurea magistrale in Biologia Applicata a Scienza della Nutrizione a Milano con 110 e lode.

Durante la mia permanenza a Milano ho svolto un tirocinio di un anno presso il Dipartimento di Disturbi del Comportamento Alimentare dell'Ospedale San Raffaele.


Sempre nello stesso periodo ho effettuato un praticantato nel Dipartimento dei Disturbi del Comportamento Alimentare

dell'Ospedale San Gerardo di Monza.


Nel Novembre 2012 ho sostenuto l'esame di stato sez.A che mi ha abilitata alla professione di Biologa Nutrizionista (iscrizione iscrizione 068381).

Da Febbraio a Maggio 2013 sono stata stagista presso lo studio di una nutrizionista ad Arezzo.

Dal Giugno 2013 ho aperto un ambulatorio privato a Ponte a Poppi (Ar).


Tra il 2013 e il 2014 sono stata cultore della materia di Nutraceutica nel Corso di Farmacologia, Nutraceutica e Statistica

presso il cdl in Scienze Motorie, Sport e Salute dell' Università degli Studi di Firenze.

Nell'inverno 2014-2015 ho seguito un progetto in Friuli Venezia Giulia che prevedeva l'analisi genetica ed epigenetica di popolazioni con un patrimonio genetico conservato. Durante il progetto ho svolto un'indagine alimentare seguendo il metodo BFMNU, oltre a questo ho valutato la composizione corporea dei soggetti afferenti utilizzando un Body Scanner per la riproduzione dell'immagine in 3D del corpo. Con i risultati ottenuti sono stata relatrice presso il Mini Simposio "Il pubblico e il mercato delle diete: il contributo del metodo Biologia-Fisiologia Modellistica della Nutrizione Umana (B.F.M.N.U)" il 25 settembre 2015 presso l'Università degli Studi di Milano.

Il 2016 è stato un anno di cambiamenti: ho iniziato una collaborazione presso la Fondazione Pas di Pontassieve (Fi), il Centro Studi Cognitivi a Firenze ed ho ottenuto uno spazio come libera professionista al San Raffaele sempre affiancata al reparto di Disturbi del Comportamento Alimentare.


Se siete arrivati a leggere fino a qui mi presento anche da un punto di vista meno “professionale”: da piccola ero sottopeso e il mio più grande incubo era la tavola, ma amavo cucinare; ho iniziato a preparare risotti e pollo alla cacciatora ad 8 anni! Crescendo questa mia disappetenza si è dissolta e sono diventata un'estimatrice del cibo buono, spesso goloso, ma sforzandomi per farlo essere sempre sano. Alle scuole superiori, mentre infornavo qualche dolce mi sono trovata davanti a un bivio: nutrizionista o pasticciera? Il mio sogno di diventare nutrizionista di una squadra di calcio di seria A ha avuto il sopravvento e così ho deciso di impegnarmi per realizzarlo.


ODIO la parola dieta, ma parlo di stile di vita, quello che vi consegno è un abito su misura per una donna e una moto truccata per un uomo!! ODIO sentir parlare di Kcal; considerare il cibo solo come fonte di energia è un errore, il cibo è nutrimento ed anche a parità di Kcal due piatti possono svolgere ruoli opposti sia da un punto di vista biologico che psicologico. La dieta intesa come protocollo non va più bene, devono essere presi in considerazione tanti fattori tra cui il tipo di vita, i tempi a disposizione, la famiglia, lo stato emotivo che incidono in maniera importante sul nostro comportamento a tavola.

Amo parlare e parlare di nutrizione mi dà una profonda energia! Ho tenuto qualche relazione in delle conferenze più o meno grandi e la più affascinante è stata quella sulle Etichette Alimentari, un mondo in mano al consumatore il cui valore è inestimabile perché da le armi per capire cosa effettivamente stiamo mangiando.


Come avrete capito sono molto entusiasta dei miei studi, mi affascina il campo della nutrizione sia clinica che applicata e per non rimanere indietro sulle scoperte più recenti seguo regolarmente corsi che mi permettono di essere continuamente aggiornata, l'ultimo in ordine temporale ma non ultimo in assoluto è stato Nutrizione nelle Varie Discipline Sportive una meraviglia!!

Sfortunatamente ancora non sono riuscita ad arrivare alla serie A ma...sono un Leone e la resa non fa parte del mio carattere!! Ecco, non mi arrendo, se mi pongo un obiettivo mi impegno per raggiungerlo e questo cerco di trasmetterlo a voi che vi rivolgete a me. Cambiare modo di mangiare non è impossibile anzi deve diventare una sfida a scoprire nuovi piatti e questo lo faremo INSIEME mai vi sentirete dire "questa è la dieta arrangiati" ma con calma, confrontandoci, sentendoci ad ogni bisogno insieme arriveremo al goal!

Download Curriculum

Contatta Dr.ssa Chiara Matteuzzi

Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali* Si No

Studio di Psichiatria e Psicoterapia Firenze